La Mini Addominoplastica è la versione light dell’addominoplastica tradizionale, indicata in caso di:

  • rilassamento cutaneo nello spazio compreso tra l’ombelico e il pube
  • presenza di cuscinetto adiposo
  • diastasi (cedimento) dei muscoli retti dell’addome.

Il chirurgo effettua una piccola incisione immediatamente sopra il pube (che risulterà nascosta dagli slip) che consente di aspirare l’eventuale grasso presente e l’asportazione della pelle eccedente senza la necessità di riposizionare l’ombelico. Inoltre, a partire da questo accesso, è possibile praticare la plastica dei muscoli retti addominali tramite sutura chirurgica, correggendo quindi l’eventuale diastasi.

La Mini Addominoplastica viene effettuata in anestesia locale, abbinata a una leggera sedazione.
Dopo l’intervento si deve indossare una fascia addominale compressiva da portare per circa 30 giorni. Trascorso questo periodo, è possibile programmare un ciclo di sedute di carbossiterapia per riossigenare i tessuti e compattarli ulteriormente.

DURATA INTERVENTO

60 minuti

RICOVERO

Non necessario

TEMPI DI RECUPERO

10/15 giorni

ANESTESIA

Locale più sedazione

CONTROLLI POST INTERVENTO

Dopo 15 giorni

Compila il modulo per ricevere informazioni

[BTEN id="2364"]